Disco raccontato: Giovanni Truppi – Il mondo è come te lo metti in testa