È stata una lunga estate nostalgica