The xx, Andrew Weatherall e gli altri mixati della settimana