Valentina
247 Articles0 Comments

Let’s book together

Il primo di dicembre neanche te ne sei accorto che è passato, era domenica e ti sei svegliato a pranzo e trasformato il resto della giornata in un aperitivo. Ma poi il quattro di dicembre ti viene da …

Ottanta voglia di calcio

Io negli anni ottanta non c’ero, e nemmeno sono mai stata appassionata di calcio nella mia vita, alle medie andavo a spiare i maschi che dopo le partite si facevano le docce negli spogliatoi, ma…

Storie di case speciali

Da piccola volevo la casa sull’albero con la corda per salire e lo scivolo per scendere e magari un piccolo cestino da mandare su e giù con il pranzo pronto e piatti sporchi. Poi volevo la ville…

Alphaband, l’alfabeto delle band

Il mio primo alfabeto erano tesserine di legno con il disegno davanti e la lettera dietro. La A era un’ape, la M una mela. U di uva era la mia preferita impossibile da sbagliare. Era il nostro l…

Restare incantati

C’erano queste sorprese double face negli ovetti Kinder che erano da una parte un vecchio con la barba e dall’altra un gufo oppure un cane con le orecchie lunghe e dall’altra una sig…

Paese mio che mi sei vicino

Aversa è un posto che se lo cerchi su Google ti dice “forse cercavi Anversa”. No no, io cercavo proprio Aversa, è bella e color filtro cross processing di Picnik. Se ti concentri puoi sent…

Kit icredi di essere

Vuoi vantarti di quella cosa fichissima che hai trovato sull’internet, ma non sai ancora cos’è? Stai preparando la valigia perché domani parti per l’Erasmus e non sai ancora cosa por…

C.R.E.A.M. – la Milano creativa

Ci sono delle persone che la prima volta che le incontri sai già che non le rivedrai più (o almeno lo speri). A queste persone mi piace presentarmi come se non fossi io, con un altro nome e un altro l…

Roma Pop Fest fa girare la test

Roma Pop Fest se lo sono inventato alcune ragazze di Roma (le belle Frigopop) e io me le immagino un pomeriggio di sole su una panchina arrugginita: “ragazze ho avuto un’idea!” e pre…

La skyart e la sintassi del mondo

Il bicchiere è mezzo pieno, il bicchiere è mezzo vuoto. Il solito pirla che dice “per me è mezzo pieno, ma di merda” e poi ride da solo e l’ingegnere di turno (spesso si tratta del f…