La biro di Antonioni

“Ho spesso pensato al ridicolo delle nostre situazioni sentimentali e psicologiche. Di più al ridicolo di costruire e abitare queste case e di amare così, su una di queste gigantesche (ma rispetto a c…